Maledetto

from by O

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €1 EUR  or more

     

lyrics

MALEDETTO

Espulso dall'utero
in un mondo acromatico
dotato d'angoscia
e forte di dubbi

La testa abbassata
e ultimo in coda
oscillo tra il vuoto
del fuori e me stesso
Escluso dal gruppo
del belare contento
sepolto, ringhiante
ad inalare veleno
è buio in un attimo
e l'infante è lo stesso
isolato, maledetto

Il centro, il petto
come diario di bordo
il nulla di fatto
come sol risultato
il silenzio dentro
il mio amico morto
allo specchio, il maledetto

Mordace, pulsante
di un odio abissiaco
nell'ombra due occhi
scintillano d'ansia
sfiatato rincorro
il mondo dei loro
e le gambe non rispondono

Il freddo diviene
sempre più estremo
ghiacciando la vita,
soffiando via il sole
lasciandomi inerme
a desister passivo
reciso è ogni sorriso

Statico, spento
cementato dentro
opaco, malato
inchiodato al terreno
piegato, spezzato
spinto via dal vento
che separa i sani
da chi è maledetto

Bianco in viso
nero nel profondo
solo in un angolo
mentre tutto intorno
si leva il coro:
“isolate l'infetto,
il morto che parla
sì, il maledetto!!!”



Maledetto
privo di pace e luce
maledetto
tutto quello che dice
maledetto
sin dal suo primo giorno
chiuso dentro il suo inferno

Maledetto
tutto quello che tocca
maledetto
nudo nella sua grotta
maledetto
condannato a vita
un colpo e farla finita.

Maledetto!!!


---


CURSED

Thrown out of the womb
in a colorless world
gifted with angst
and strong [endowed] with doubt

With a hanging head,
the last in line,
I sway between the void
of myself and outside
Excluded from the herd
that happily bleats
buried, snarling
to snort poison
suddenly is dark
and the infant is the same
isolated, cursed

The center, the chest
like a logbook
nothing in fact
as only result
the silence inside,
my dead friend
in the mirror, the cursed

Biting, throbbing
of abyssal hate
two eyes in the shadows
shine anxiously
breathless I’m chasing
their world
until my legs are numb

The cold becomes
always more extreme
freezing life,
huffing away the sun
leaving me defenseless
lying down passive
every smile cut off

Static, blank
Petrified inside
opaque, sick
nailed to the ground
bent, shattered
pushed away by the wind
that parts the sane
from the cursed one

Pale in the face
black deep inside
alone in a corner
while around
a choir rises
“isolate the infected,
the dead man talking,
yes, the cursed!”



Cursed
without peace or light
Cursed
everything he says
Cursed
since his first day
locked in his own hell

Cursed
everything he touches
Cursed
naked in his cave
Cursed
sentenced to life
One shot and done with it.

Cursed!

credits

from PIETRA, released October 3, 2015

tags

license

all rights reserved

about

O Biella, Italy

We are O from Italy

contact / help

Contact O

Streaming and
Download help